Videoregistratori

  • Stampa

Se si vuole dotare l’impianto TVcc di un videoregistratore, si deve scegliere quale tecnologia utilizzare. Oggi esistono, in linea di massima, 3 soluzioni, ognuna di esse con dei pro e dei contro: 1. Videoregistratori a cassetta TIME-LAPSE. 2. Videoregistratori digitali basati su P.C 3. Videoregistratori digitali non basati su P.C.

I videoregistratori Time-Lapse a cassetta

Sono la soluzione più tradizionale nella video registrazione, ma mantengono ancora una rilevante parte di mercato in funzione soprattutto della loro semplicità di utilizzo. VHS - indica Video Home System. E’ lo standard utilizzato dal 90% di tutti i videoregistratori. Si basa sulla tecnologia del video composito e registrazione su nastro magnetico da 0.5 pollici Essi sono molto simili ai videoregistratori per uso domestico, ma a differenza di questi, consentono di variare il numero di fotogrammi al secondo fissati sul nastro. Diminuendo il numero di fotogrammi al secondo si riescono a contenere in una normale video-cassetta E180 fino a 960 ore di immagini (40 giorni).

 

I videoregistratori digitali basati su P.C. (PC-Based DVR)

I videoregistratori digitali basati su PC ( PC-Based DVR) sono la soluzione più performante oggi esistente sul mercato. Si realizzano utilizzando un Personal Computer (indifferente se in allestimento da scrivania o per montaggio a rack) nel quale vengono inserite una o più schede di acquisizione video. Registrando in forma digitale su Hard Disk, i videoregistratori digitali non risentono degli inconvenienti derivanti dall'impiego del nastro magnetico nei videoregistratori tradizionali: deterioramento, sostituzione cassetta, usura delle parti meccaniche etc. In genere si trovano in commercio videoregistratori digitali PC-Based, già assemblati sotto forma di PC per montaggio a rack.

 

I videoregistratori digitali non basati su P.C. (Stand-Alone DVR)

I videoregistratori digitali non basati su PC (Stand-Alone DVR) sono una via di mezzo fra le due precedenti soluzioni e cercano di coniugare i vantaggi della registrazione digitale con la semplicità del videoregistratore tradizionale. Come i registratori PCBased, anch'essi registrano su Hard Disk e non risentonodi problematiche legate all'impiego delle videocassette. Invece di utilizzare la potenza di un Personal Computer, essi contengono un'elettronica fatta apposta per l'impiego, che consente prestazioni un po' inferiori ai migliori videoregistratori PC-Based, ma anche una maggior stabilità di funzionamento e facilità di utilizzo. Non richiedono PC, mouse, tastiera etc. , si comandano tramite i pulsanti sul frontale e si collegano direttamente ad un monitor o ad un televisore. Sono la soluzione ideale per rimpiazzare videoregistratori time-lapse già installati o per luoghi non presidiati o gestiti da personale non esperto che potrebbe trovarsi a disagio nel maneggiare un videoregistratore PC-Based. Per tutti questi motivi, questi apparecchi hanno sottratto molto mercato al videoregistratore analogico a cassetta.